Pronostici Champions League – Prima Giornata

Ed eccoci arrivati alla prima giornata della Champions League 2022/23.

L’ultima edizione ha visto trionfare il Real Madrid di Carlo Ancellotti, nella finale del 28 maggio 2022 allo Stade de France di Saint-Denis contro un Liverpool che è uscito dal campo sicuramente a testa alta, ma contro un Real Madrid con un super Benzema, che timbra la finale con un gol “alla Benzema” e una prestazione da squadra matura, la compagine dei blancos ha sicuramente confermato la sua propensione e la sua superiorità in questa manifestazione, vincendo per ben 14 volte la competizione.

Quest’anno la Champions riproporrà la regola del gol in trasferta “normalizzato”, ovvero, il gol in trasferta varrà come un gol in casa, regola già inserita lo scorso anno.

Le italiane in Champions: Milan e Napoli bene, Juventus così così, Inter girone di ferro.

Ecco il quadro completo dei gironi di Champions:

  • GIRONE A – Ajax, Liverpool, Napoli, Rangers
  • GIRONE B – Porto, Atletico Madrid, Bayer Leverkusen, Bruges
  • GIRONE C – Bayern Monaco, Barcellona, Inter, Viktoria Plzen
  • GIRONE D – Eintracht Francoforte, Tottenham, Sporting Lisbona, Marsiglia
  • GIRONE E – Milan, Chelsea, Salisburgo, Dinamo Zgabria
  • GIRONE F – Real Madrid, Lipsia, Shakhtar Donetsk, Celtic
  • GIRONE G – Manchester City, Siviglia, Borussia Dortmund, Copenaghen
  • GIRONE H – PSG, Juventus, Benfica, Maccabi Haifa

Come si presentano le 4 italiane in questa Champions?

Il Milan campione d’Italia, come squadra di prima fascia ha evitato tutte le big, tranne il Chelsea inserito nella seconda fascia e unica squadra secondo noi, che potrà contendere il primo posto nel girone ai rossoneri.

La Juventus, anche se in campionato arrivata al quarto posto, in virtù di una classifica punti in Champions più alta rispetto a Inter e Napoli, si piazza in seconda fascia, trovando in prima il PSG degli ex Di Maria e Paredes, e il Benfica in terza fascia, squadra fisica da non sottovalutare.

L’Inter, che in campionato ha sfiorato il secondo scudetto consecutivo, scemato nella fatidica partita del recupero contro il Bologna, si ritrova in terza fascia.

Un girone che difficilmente avrebbe potuto essere più difficile: In prima fascia trova i campioni di Germania del Bayern Monaco, orfani di Lewandowski, che i neroazzurri ritroveranno nel Barcellona, posizionato in seconda fascia.

Per l’Inter quindi girone molto complicato, dove sarà fondamentale fare bottino pieno contro il Viktoria Plzen e tentare il tutto per tutto nelle partite a San Siro.

Il Napoli, arrivato quarto in campionato, grazie al punteggio maturato negli anni per le prestazioni champions, viene inserito in terza fascia, dove nel girone A troverà l’Ajax campione d’Olanda e il Liverpool in seconda fascia. Girone difficile, ma non impossibile, perchè il Napoli visto nelle prime giornate di campionato può giocare alla pari dell’Ajax e centrare il secondo posto.

PRIMA GIORNATA

Martedì 6 settembre

  • 18:45 Dinamo Zagabria (Sky)
  • 18:45 Borussia Dortmund-Copenaghen (Sky)
  • 21:00 Salisburgo-Milan (Sky)
  • 21:00 Celtic-Real Madrid (Sky)
  • 21:00 Lipsia-Shakhtar Donetsk (Sky)
  • 21:00 Siviglia-Manchester City (Sky)
  • 21:00 Benfica-Maccabi Haifa (Sky)
  • 21:00 Psg-Juventus (Sky e Canale 5)

Mercoledì 7 settembre

  • 18:45 Ajax-Rangers (Sky)
  • 18:45 Eintracht Francoforte-Sporting Lisbona (Sky)
  • 21:00 Napoli-Liverpool (Amazon Prime Video)
  • 21:00 Atletico Madrid-Porto (Sky)
  • 21:00 Club Brugge-Bayer Leverkusen (Sky)
  • 21:00 Barcellona-Viktoria Plzen (Sky)
  • 21:00 Inter-Bayern Monaco (Sky)
  • 21:00 Tottenham-Marsiglia (Sky)

Andiamo ad analizzare le partite delle italiane:

Martedì 6 settembre

Salisburgo-Milan (ORE 21:00 – Sky)

milan champions league

Milan in trasferta per la prima partita contro il Salisburgo.

La squadra di Pioli vista nel derby è apparsa in splendida forma atletica, e siamo sicuri che imposterà una partita aggressiva, d’attacco, per cercare subito di prendere tre punti fondamentali per la classifica. Il Salisburgo giocherà la carta stadio, e probabilmente imposterà una partita di copertura, cercando di limitare al massimo la velocità di Leao e Theo Hernandez, compito sicuramente non facile.

PRONOSTICO: 2

GIOCA SU:

[wptb id="5373" not found ]

Psg-Juventus (ORE 21:00 – Sky e Canale 5)

juve champions league

Gara d’esordio per la Juventus di Allegri, al parco dei Principi di Parigi, dove la squadra bianconera tenterà di portare a casa almeno un pareggio per giocarsi le possibilità di poter posizionarsi prima nel girone, contro un PSG che non ha mai vintro questa competizione, sfiorando la coppa nella finale di due anni fa contro il Bayern Monaco nel 2020.

La Juventus vista a Firenze contro la Fiorentina, non ha sicuramente impressionato per il gioco espresso, ma crediamo che Allegri imposterà una partita completamente diversa, cercando di limitare al massimo le volate di Mbappè, Messi e Neimar, con una gara di attesa per sfruttare gli spazi che sicuramente verranno lasciti dalla squadra francese, e attaccarla in contropiede con Vlahovic e Di Marina.

Pensiamo che la Juve possa portare a casa un pareggio, perchè è vero che il PSG davanti fa paura, ma in difesa lascia molti spazi e gli inserimenti di Vlahovic, Di Maria e Kostic possono fare male.

PRONOSTICO: X

GIOCA SU:

[wptb id="5365" not found ]

Mercoledì 7 settembre

Napoli-Liverpool (ORE 21:00 – Amazon Prime Video)

napoli champions league

Supersfida d’esordio in Champions per il Napoli di Spalletti, che ospiterà al San Paolo i vice campioni d’europa del Liverpool.

Sulla carta il pronostico dovrebbe essere facile, ma il Napoli visto in queste prime partite di campionato, è una squadra che gioca e che non si farà assolutamente intimorire dai Reds di Klopp.

Spalletti è conscio delle potenzialità dei suoi giocatori, in particolare dei nuovi innesti, e imposterà una partita dove cercherà di avere un possesso palla per limitare al Liverpool la possibilità di mandare a rete Salah e compagni.

Vogliamo rischiare e dare fiducia al Napoli in una gara di cuore e sacrificio.

PRONOSTICO: 1

GIOCA SU:

[wptb id="5373" not found ]

Inter-Bayern Monaco (ORE 21:00 – Sky)

Lautaro Martinez

L’Inter di Inzaghi, che esce sconfitta da un derby che l’ha vista battuta dai rossoneri di Pioli non tanto nel risultato, ma piuttosto nell’approccio alla gara, troppo molle e con poca grinta, se non negli ultimi 20 minuti per cercare di agguantare un pareggio che alla fine non è arrivato, ospita il Bayern Monaco a San Siro per una gara che può diventare uno spartiacque per l’intera stagione.

Se l’Inter non dovesse riuscire almeno a pareggiare, e incorrere in un’altra sconfitta, a tre giorni dal Derby, il colpo psicologico alla squadra e alle certezze dell’ambiente vacillerebbero non poco; al contrario, un pareggio o ancora di più una vittoria (poco probabile), farebbe svoltare la stagione dei neroazzurri, dando una carica di autostima non indifferenta.

Non ci sentiamo di dare l’Inter per favorita, perché la difesa, o meglio la fase difensiva vista nelle ultime partite non dà assolutamente garanzie, quindi crediamo che il Bayern riuscirà a portare a casa i tre punti da San Siro.

PRONOSTICO: 2

GIOCA SU:

[wptb id="5365" not found ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scegli una lingua
Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

Carta Platino American Express